D come Donna

domenica 25 gennaio 2015

RICETTA DEI CANNOLI SICILIANI


I cannoli sono una delle specialità più conosciute della pasticceria siciliana.
In origine venivano preparati in occasione del carnevale, col passare del tempo la preparazione ha perso questa usanza ed ha conquistato tutta Italia, diventando poi un rinomato esempio dell'arte pasticcera italiana nel mondo.
Di seguito vi proponiamo la ricetta originale, per poterli cucinare comodamente a casa vostra.

Ingredienti per 40 cannoli:
250 gr di farina 
25 gr di burro
25 gr di zucchero
5 gr di cacao
1 uovo
70 ml di marsala
1 pizzico di sale

Per la crema:                                                                                                                                        
750 gr di ricotta di pecora
200 gr di zucchero
150 gr di gocce di cioccolato
ciliegie candite
zucchero a velo

Procedimento:
Mettete in una ciotola la farina,lo zucchero, il cacao e il sale. Fate un buco al centro e mettete l’uovo ( a cui toglierete un po’ di albume) e il burro fuso.
Lavorate l’impasto aggiungendo man mano il marsala e lavorate fino ad ottenere un impasto non troppo morbido. Formare una palla, avvolgetela in una pellicola e fate riposare per mezz'ora. Riprendete il panetto, tagliatelo in due parti, quindi con un mattarello stendete una sfoglia sottilissima.
Con l’aiuto di un coppapasta ritagliate dei cerchietti e posizionate i tubolari al centro di ogni dischetto. Avvolgete, e unite i bordi spennellandoli con un po’ di albume battuto.
Poggiate man mano i cannoli su un piatto leggermente infarinato e friggete in abbondante olio ben caldo, due - tre per volta.
Non appena la pasta sarà gonfia e bruna, scolare e mettere a raffreddare su carta assorbente. Una volta freddi eliminate i tubolari di ferro facendo molta attenzione a non rompere i gusci. Preparate ora la crema di ricotta, mettete in una ciotola la ricotta con lo zucchero a velo. Setacciatela, poi aggiungete le gocce di cioccolato e riempite le cialde (scorze) con la crema.
Mettete man mano i cannoli farciti su un vassoio, guarnite le estremità con una ciliegia candita, spolverate con zucchero a velo e servite

Nessun commento:

Posta un commento